loading gallery

loading...

Isola d'Ischia

Quando si parla di benessere, spiagge, pinete, terme e sole il pensiero va subito all’isola di Ischia, terra celebre in tutto il mondo per le sue bellezze

Ischia, tanto bella e tanto florita è stata l’isola dove i Greci hanno deciso di fermarsi durante il loro viaggiare in cerca di nuovi mondi da colonizzare. Ischia è così grande da far dimenticare la sua insularità, nonostante sia proprio il suo status di isola a renderla un paradiso dove il ritmo dell’esistenza si sposa perfettamente con quello della natura, che qui è regina. Chi è sbarcato ad Ischia anche una volta sola, la porterà sempre nel cuore e annodati ai suoi sensi saranno tutti i profumi dell’isola: muschio e resina, l' aroma profondo dei suoi boschi; sale ed alghe, l' elettrizzante odore di mare. Tanti Illustri poeti e scrittori anno preso spunto dalla bellissima Isola e anche Totò poeta e Principe della risata si innammorò dedicandoci una canzone "Ischia Paravis e Gioventù"

Il soave profumo dei fiori isolani inebrierà i vostri sensi in ogni stagione. I colori dell’isola vi si fisseranno nell'anima. Quando si passeggia negli enormi spazi di verde: campagne, pinete, montagne e colline, distese di papaveri e campi coltivati. Quando sdraiati su una delle tante spiagge dell’isola di Ischia il mare sarà diamante sotto il sole, e tra le vele bianche ed il volo perfetto degli uccelli, l’orizzonte un sarà miraggio, non troppo lontano. Vi sembrerà di respirare l'odore della storia che ha lasciato tracce mirabili nei centri storici dei sei comuni isolani, palazzi, chiese, cortili, il castello Aragonese, la torre di Guevara, la Colombaia, Villa Arbusto…